HDdennomore: con Papa Francesco per i malati di Huntington

BioRep, società di biotecnologie del Gruppo Sapio, è fortemente impegnata nella ricerca sull’Huntington, una malattia neurodegenerativa ereditaria per la quale non esiste cura. Per questo ha deciso di prendere parte e sostenere l’evento mondiale della coalizione internazionale HDdennomore per porre fine allo stigma che circonda questa patologia. Glebb & Metzger ha seguito e supportato BioRep attraverso l’attività di pr e ufficio stampa in una tre giorni a Roma densa di appuntamenti e momenti salienti. L’evento, a cui hanno partecipato personaggi quali l’anchorman della NBC Charles Sabine e la senatrice e ricercatrice italiana Elena Cattaneo, infatti, è iniziato con l’incontro di medici, malati e famiglie presso il Senato con il Presidente Grasso, è proseguito il giorno successivo al Policlinico Agostino Gemelli per un confronto mondiale tra i clinici che seguono i malati di Huntington ed è culminato con l’Udienza Straordinaria di Papa Francesco.

Obiettivo

BioRep si fa portavoce della comunità di malati di Huntington per sensibilizzare l’opinione pubblica su una malattia della quale esiste ancora troppo poca informazione.

strategia

Glebb & Metzger coinvolge i media e l’opinione pubblica durante un evento scientifico di portata mondiale, grazie anche all’Udienza Straordinaria con il Pontefice.

risultato

L’attività ottiene un importantissimo riscontro mediatico, sia nazionale sia internazionale, veicolando il messaggio ‘Hidden No More’.