L’Isola di Margherita, quando l’ambiente ospedaliero diventa accogliente

L’Isola di Margherita, il nuovo reparto dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino per bambini e ragazzi affetti da patologie rare e incurabili, realizzato da Adisco – Sezione Piemonte con il fondamentale contributo di Compagnia di San Paolo, è un’eccellenza a livello nazionale.
Come l’architettura e la comunicazione visiva di un luogo come questo possono fornire un aiuto alle terapie pediatriche? La risposta è stata data dallo studio Miroglio + Lupica, che ha firmato il concept architettonico con lo studio Luca Ferrero & Laura Franco Architetti Associati insieme a Glebb & Metzger, che ha curato l’aspetto visual, traendo ispirazione dalla natura come eccellente maestra di armonia e scegliendo l’ambiente marino per l’allestimento.

Obiettivo

Realizzare un progetto visual per l’allestimento del nuovo reparto dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, L’Isola di Margherita.

strategia

Glebb & Metzger sviluppa il concept visual, ispirandosi alla natura, in particolare all’ambiente marino, per creare un’atmosfera unica e nel contempo rassicurante.

risultato

L’Isola di Margherita diventa un punto di riferimento per la realizzazione di ambienti più accoglienti e attenti alle esigenze delle utenze ospedaliere.